Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2013 (I edizione)

1° classificato:

  • Gianvito Martino, Il cervello gioca in difesa. Storie di cellule che pensano, Mondadori Education.

2° classificato:

  • Ugo Amaldi, Sempre più veloci. Perché i fisici accelerano le particelle: la vera storia del bosone di Higgs, Zanichelli.

3° classificato:

  • Giovanni Caprara, Storia italiana dello spazio. Visionari, scienziati e conquiste dal XIV secolo alla stazione spaziale, Bompiani.

Premio per le Scienze matematiche, fisiche e naturali:

  • Stefano Mancuso e Alessandra Viola, Verde Brillante. Sensibilità e intelligenza del mondo vegetale, Giunti Editore.

Premio per le Scienze del territorio e dell’ambiente:

  • Giovanni Vittorio Pallottino, La fisica della sobrietà. Ne basta la metà o ancora meno, Edizioni Dedalo.

Premio per le Scienze della salute:

  • Giovanni Maga, Occhio ai virus. Se li conosci sai come difenderti, Zanichelli.

Premio per le Scienze giuridiche ed economiche:

  • Giorgio Resta e Vincenzo Zeno-Zencovich, Riparare Risarcire Ricordare. Un dialogo tra storici e giuristi, Editoriale Scientifica.

Premio per le Scienze umanistiche, sociali e della formazione:

  • Elio Cadelo e Luciano Pellicani, Contro la modernità. Le radici della cultura antiscientifica in Italia, Rubbettino.

1° classificato nella Sezione Autori under 35:

  • Fabrizio Mastromartino, Il diritto di asilo. Teoria e storia di un istituto giuridico controverso, G. Giappichelli Editore.

1° classificato nella Sezioni Articoli:

  • Marisa Ingrosso, Gazzetta del Mezzogiorno.

Premio Speciale Editori:

  • Editoriale Scienza (Gruppo Giunti).

Premio Speciale ex aequo alle Riviste scientifiche:

  • Coelum, mensile di divulgazione astronomica.
  • Sapere, rivista bimestrale pubblicata dalle Edizioni Dedalo.

Ha presentato l’edizione 2013: Mario Tozzi.

 

Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2014 (II edizione)

1° classificato:

  • Marco Malvaldi e Dino Leporini, Capra e calcoli. L’eterna lotta tra gli algoritmi e il caos, Laterza.

2° classificato:

  • Gilberto Corbellini e Elisabetta Sirgiovanni, Tutta colpa del cervello. Un’introduzione alla neuroetica, Mondadori Università.

3° classificato:

  • Eleonora Polo, C’era una volta un polimero. Storie di grandi molecole che hanno plasmato il mondo, Apogeo.

Premio per le Scienze matematiche, fisiche e naturali:

  • Silvano Fuso, Chimica quotidiana. Ventiquattro ore nella vita di un uomo qualunque, Carocci Editore.

Premio per le Scienze biologiche e della salute:

  • Daniela Minerva e Silvio Monfardini, Il bagnino e i samurai. La ricerca biomedica in Italia: un’occasione sprecata, Codice Edizioni.

Premio per le Scienze dell’ingegneria e dell’architettura:

  • Alessandro Giorgi, Guida pratica alle costruzioni in terra cruda, Aracne editrice.

Premio per le Scienze storiche, letterarie e della formazione:

  • Paolo Costa, La ragione e i suoi eccessi, Feltrinelli.

Premio per le Scienze giuridiche, economiche e sociali:

Melania Busacchi e Emanuela Locci, Tutte mediterranee. Storie di donne e di culture, Epokè Editrice.

1° classificato nella Sezione Autori under 35:

  • Associazione Accatagliato (Agnese Sonato, Marta Carli, Andrea Frison, Gianluca Pozza, Bianca Maria Scotton, Stefano Pozza, Francesca Amato, Petra Spataro, Maurizio Marinaro, Marco Maggioni) Dna, il codice della vita, Cleup.

2° classificato nella Sezione Autori under 35:

  • Stefano Iuliani, Non tutte le vittime sono uguali, Aracnce

3° classificato nella Sezione Autori under 35:

  • Irene Bueno, Le eresie medievali, Ediesse

1° classificato nella sezione Articoli:

  • Pasquale Pellegrini, Il nostro tempo, settimanale torinese

2° classificato ex aequo nella sezione Articoli:

  • Claudio Tuniz Il Piccolo, quotidiano di Trieste
  • Luigi Borzacchini, Appendice storica all’Enciclopedia della matematica, Garzanti.

Ha presentato l’edizione 2014: Valerio Rossi Albertini.

 

Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2015 (III edizione)

1° classificato:

  • Amedeo Balbi, Cercatori di meraviglia. Storie di grandi scienziati curiosi del mondo, Rizzoli.

Premio per le scienze biologiche e della salute:

  • Nicolò Carnimeo, Come è profondo il mare. La plastica, il mercurio, il tritolo e il pesce che mangiamo, Chiarelettere.

Premio per le scienze dell’ingegneria e dell’architettura:

  • Paolo Gallina, L’anima delle macchine, Edizioni Dedalo.

Premio per le scienze dell’uomo, filosofiche, storiche e letterarie:

  • Claudio Tuniz e Patrizia Tiberi Vipraio, Homo sapiens. Una biografia non autorizzata, Carocci editore.

Premio per le scienze giuridiche, economiche e sociali:

  • Roberto Petrini, Controstoria della moneta, Imprimatur editore.

1° classificato nella Sezione Autori under 35:

  • Graziano Ciocca, I tori odiano il rosso. 10 false credenze sugli animali, Edizioni Dedalo.

1° classificato nella Sezione Articoli:

  • Gianluca Ranzini, Focus.

2° classificato nella Sezione Articoli:

  • Maurizio Garbati, Sapere.

3° classificato nella Sezione Articoli

  • Vincenzo Palermo, Sapere.

1° classificato nella Sezione Articoli Autori under 35:

  • Valentina Tudisca, nationalgeographic.it e oggiscienza.it.

Ha presentato l’edizione 2014: Rossella Panarese.

 

Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2016 (IV edizione)

1° classificato:

  • Maria Luisa Villa, La scienza sa di non sapere per questo funziona, Guerini e Associati.

Premio per le Scienze matematiche, fisiche e naturali:

  • Maria Luisa Villa, La scienza sa di non sapere per questo funziona, Guerini e Associati.

Premio per le Scienze della vita e della salute:

  • Silvano Fuso, Naturale = buono?, Carocci editore.

Premio per le Scienze dell’ingegneria e dell’architettura;

  • Paolo Marcoaldi, 7 tipi di scale. La dimensione urbana della scala tra riti, spazialità e tempo, Aracne editrice.

Premio per le Scienze dell’uomo, filosofiche, storiche e letterarie:

  • Riccardo Rao, I paesaggi dell’Italia medievale, Carocci editore

Premio per le Scienze giuridiche, economiche e sociali:

  • Fiorenzo Galli, Milano e le sue rotte obbligate. Le acque che ci tocca navigare, Guerini e Associati.

1° classificato nella Sezione Autori Under 35:

  • Antonio Pio Piazzolla, l’Espresso, huffingtonpost.it

1° classificato nella Sezione Articoli:

  • Vito Tartamella, Focus

1° classificato nella Sezione Blog:

  • Antonello Pasini, Il Kyoto fisso.

Ha presentato l’edizione 2016: Giorgio Pacifici.